INZAGHI: “PROVA NON BRILLANTISSIMA MA AVREMMO POTUTO VINCERE CONSIDERANDO LE OCCASIONI”

Termina 0-0 il matchday 2 del girone D della UEFA Champions League tra Shakhtar Donetsk-Inter: “Abbiamo affrontato una squadra in salute, che gioca bene e che ha avuto tanto palleggio – ha commentato Simone Inzaghi al termine del match -. In alcuni momenti hanno palleggiato molto bene, noi abbiamo avuto il demerito di non sfruttare le occasioni. Una traversa, due grandi parate, insomma cinque occasioni limpide in una serata non brillantissima, potevamo vincere”. 

A chi gli chiede se si aspettasse di più dagli attaccanti, il tecnico nerazzurro risponde così: “Hanno fatto grande gara, si sono sacrificati. Poi ho messo Correa e Sanchez che sono in fase di ripresa, ci sono tante partite ravvicinate, una trasferta insidiosa vicina alla sfida giocata con l’Atalanta”.

“Siamo stati bravi a portar via un pareggio contro un avversario di valore – ha concluso -. Chiaramente abbiamo il ritorno in casa a fine novembre ma loro sono una squadra imprevedibile che creerà problemi a tutti gli avversari. Per quanto abbiamo creato comunque avremmo dovuto fare gol”.

(Foto LaPresse)

www.inter.it

Read MoreLega Serie A – News