IL SASSUOLO ESPUGNA SAN SIRO

L’Inter non sfrutta l’opportunità offerta dal Milan e si espone ora al possibile sorpasso del Napoli, in campo domani a Cagliari. Il Sassuolo torna a casa con tre punti dopo un’ottima prestazione, specialmente nel primo tempo, nel quale i ragazzi di Dionisi offrono il meglio della propria organizzazione. La formazione di Inzaghi, infatti, senza Brozovic ha faticato a sviluppare le proprie trame, soffocate dal gran pressing dei neroverdi che già all’8′ sono passati in vantaggio con una conclusione di Raspadori. Il raddoppio arriva al 26′ grazie a un colpo di testa di Scamacca. Prima dell’intervallo Skriniar potrebbe pareggiare, ma Consigli si supera per deviare il colpo di testa del difensore. Nella ripresa Inzaghi parte subito con le tre punte aggiungendo Dzeko alla coppia di partenza Lautaro – Sanchez. I nerazzurri si giocano l’all-in, le squadre si allungano e fioccano le occasioni. Da una parte sfiorano il gol Sanchez, Dzeko e soprattutto Lautaro che non trova la porta spalancata da pochi passi, dall’altra sono un pericolo costante Berardi e Raspadori, sul quale chiude bene in uscita Handanovic. 

L’Inter infila la terza gara consecutiva senza vittorie in Serie A TIM (non accadeva da gennaio 2020), il Sassuolo, per la prima volta nella propria storia, raccoglie 6 punti contro le milanesi al Meazza.

Clicca QUI per il match report della partita.

(Foto LaPresse)

Read MoreLega Serie A – News