Category Archives: Serie A Notizie – Calcio

Serie A Notizie – Calcio

IL CROTONE ACQUISTA TUMMINELLO

Il Football Club Crotone comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo dall’As Roma, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Marco Tumminello. L’attaccante siciliano ha vestito le maglie di tutte le Nazionali Azzurre giovanili e di recente è stato convocato dall’Under 20 per l’Elite Tournament.

Tumminello indosserà la maglia numero 32.

www.fccrotone.it

VIA LIBERA PER LA SARDEGNA ARENA

La Commissione Provinciale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo ha dato oggi il suo via libera all’apertura della Sardegna Arena: lo stadio è stato dichiarato conforme alla normativa sugli impianti sportivi. Una notizia attesa con trepidazione dal popolo rossoblù. Ora manca solamente il benestare da parte del Comune di Cagliari e delle istituzioni sportive che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni.

(Foto LaPresse)

JUVENTUS: OGGI LA PRESENTAZIONE DI HOWEDES

Ieri è stato il giorno delle visite mediche e della sottoscrizione del contratto con la Juventus, oggi per Benedikt Höwedes sarà il momento di una vera e propria full immersion nell'atmosfera bianconera, con la presentazione ufficiale all'Allianz Stadium, la visita allo Juventus Museum ed, infine, l'abbraccio dei tifosi allo Juventus Store.

Questi, nel dettaglio, gli appuntamenti di Benedikt, che sarà presentato alle ore 15 presso la sala conferenze dell'Allianz Stadium (diretta sulla nostra pagina Facebook ufficiale e su Juventus TV, canale 212 di Sky) e, successivamente, sarà ospite del canale tematico ufficiale bianconero per una intervista esclusiva in diretta.

(Foto www.juventus.com)

THEREAU ALLA FIORENTINA

ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Cyril Thereau dall’Udinese Calcio. Thereau, nato a Privas (Francia) il 24 Aprile del 1983, in carriera ha indossato anche le maglie di Steaua Bucarest, Anderlecht, Charleroi e ChievoVerona. Nella scorsa stagione ha realizzato 12 reti in 33 partite, mentre in questo campionato ha già messo a segno 2 marcature.

www.violachannel.tv

(Foto LaPresse)

FLORENZI: “TORNERÒ IN CAMPO CONTRO LA CHAPECOENSE”

La Roma venerdì ospiterà la Chapecoense, in una partita piena di simboli e di emozioni. La squadra giallorossa sarà capitanata da Alessandro Florenzi, che vivrà lo Stadio Olimpico da giocatore dopo più di dieci mesi.

“Venerdì tornerò in campo dopo un po’ di tempo, sarà sicuramente bello tornare: ho tanta voglia di giocare”, ha dichiarato il numero 24 giallorosso. “È un mesetto che mi sto allenando bene con la prima squadra, mi sento bene: questo è il dettaglio più importante”.

Tutti gli introiti da incasso della gara e altre attività saranno devoluti a sostegno del club brasiliano, che dopo la tragedia che ha scosso tutto il mondo si è rialzata e nel 2017 ha conquistato il titolo nel campionato Catarinense.

“Sarà un onore prender parte a questa partita contro la Chapecoense e spero ci sia tanta gente allo Stadio Olimpico per aiutare la squadra brasiliana: abbiamo bisogno di fare del bene per avere un futuro migliore”.

Dopo l’infortunio a ottobre 2016, a febbraio scorso Alessandro Florenzi ha subito una nuova rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro: “Nel primo infortunio non abbiamo accelerato i tempi. Abbiamo seguito lo stesso protocollo dei tre miei compagni che prima di me avevano subito lo stesso trauma. Poi, però, è successo quello che è successo: capita. A parte il primo mese e mezzo, in cui ho avuto un po’ di sbandamento, come penso sia normale, sono ripartito alla grande. Ora sono passati sei mesi, sei mesi e mezzo. Non auguro a nessuno di passare quello che ho passato, ma dentro di te ti scatta qualcosa. Diventi più forte e in quei momenti devi aggrapparti alle persone che ti danno certezze, a quelle che non ti deludono. Io l’ho fatto con mia figlia, mia moglie e la mia famiglia: sono stati fondamentali”.

Venerdì sarà anche l'occasione per vedere in campo il nuovo acquisto giallorosso, Patrik Schick: “Abbiamo preso un grande giocatore, veramente un futuro campione. L’anno scorso lo abbiamo visto bene, ci ha segnato contro. Le qualità che ha sono evidenti”.

Florenzi è tornato tra i convocati proprio nell'ultima partita giocata all'Olimpico, quella contro l'Inter: “Al palo di Perotti ho pensato che avremmo rischiato di perdere. Abbiamo giocato una buona partita e per gran parte del match ne avevamo in pugno. Se uno dei tre pali fosse entrati saremmo andati sul 2-0 e loro si sarebbero sbilanciati. Sarebbe stata una vittoria importante, ma ora ripartiremo da quanto buono è stato fatto contro l’Inter. Quando lavori e riesci a giocare come vuole il mister è un punto in più”.

(Foto LaPresse)

www.asroma.com